SLIDETOT.png

Fare impresa con i valori

 

Fare impresa con i valori,
teoria e pratica della identity shaping

a cura di Stefania Contesini e Roberto Mordacci
Bruno Mondadori
2018

 

Il senso più autentico del fare impresa può essere individuato nella creazione di valore. Negli anni però il concetto di valore è stato interpretato prevalentemente in un’accezione economica. La proposta su cui il testo si fonda è quella di ritornare all’idea originaria del concetto di valore da intendersi come “ciò che vale la pena di essere perseguito”, ovvero “ciò che si impone come meritevole di impegno”. Essa è dunque collegata all’idea dei “valori” al plurale, ovvero a quegli aspetti economici, produttivi ed etico-sociali che insieme costituiscono l’identità di un’impresa.

Dieci sono i valori approfonditi nel testo, individuati facendosi guidare, da una parte, dall’elaborazione della riflessione filosofica in tema di valori, dall’altra, da come le imprese raccontano e rappresentano se stesse in termini valoriali. Per ciascun valore sono stati esplorati i significati, gli usi, le molteplici declinazioni e soprattutto le condizioni facilitanti e quelle ostacolanti la loro effettiva realizzazione nella vita organizzativa.

Per un’impresa lavorare con i valori significa infatti dare forma alla propria identitàidentity shaping – in un processo che miri a riconoscere e a incorporare i valori nelle prassi organizzative. 

 

GUARDA IL VIDEO DI PRESENTAZIONE

 

 

 

 

La filosofia nelle organizzazioni

Nuove competenze per la formazione e la consulenza,

Carrocci 2016

Il libro propone un metodo e degli strumenti per una formazione e una consulenza alle organizzazioni che vede la filosofia come un importante sapere di riferimento accanto a psicologia, sociologia, economia aziendale, teoria del management.

La filosofia qui non si presenta nella sua veste di disciplina specialistica e astratta ma rivela il suo volto pratico, capace cioè di comprendere e affrontare le problematiche delle realtà organizzative grazie all’uso della ragione critica e riflessiva.

In una realtà sempre più complessa e in continua evoluzione, ogni scelta e azione organizzativa possiede, accanto a un valore economico e produttivo, anche un valore di relazione, identità, significato.
Per creare valore occorre mettere in campo, oltre a un sapere specialistico, delle abilità di carattere generale che aiutino chi lavora e il management, a comprendere e vivere i cambiamenti, ad avere uno sguardo lungo, a fare scelte responsabili, a relazionarsi in contesti multiculturali, a considerare le diverse variabili che pesano sulle scelte strategiche e operative.

Le competenze filosofiche sono fondamentali per guidare il proprio comportamento, prendere posizione, porsi in maniera critica rispetto alla realtà, applicare principi, norme e regole, valutare le situazioni, progettare e riprogettare continuamente i propri obiettivi.

Esse ci permettono, inoltre, di ri-orientare e rivedere le modalità con cui vengono formate, allenate e valutate le soft skills e le competenze manageriali.

Ci consentono di affrontare con uno sguardo diverso alcuni importanti temi organizzativi quali la responsabilità sociale, il benessere organizzativo, la creazione di valore condiviso, il change management.

 

RECENSIONI:

https://yodmagazine.com/2016/12/22/la-filosofia-nelle-organizzazioni/
https://www.giornaledellepmi.it/la-filosofia-e-utile-alle-aziende-certo-che-si/

 

 

 

 

Pubblicazioni precedenti

 

Sensibilità Filosofica
di S. Contesini e E. Zamarchi
Ed. Apogeo, 2009

 

 

 

Fare cose con la filosofia
Contesini, Frega, Ruffini, Tomelleri
Apogeo, Milano 2005

 

 

Memorie Archiviate. Gli archivi autobiografici nella consulenza e nella formazione
Unicopli, Milano 2005

 

 

Una lettura delle pratiche filosofiche a partire dal concetto di ‘pratica’ in Carlo Sini
(a cura di) Frega R., Brigati R.
in La svolta pratica in filosofia vol. 2.
Dalla filosofia pratica alla pratica filosofica, Discipline Filosofiche
, 2005, XV, n. 1

 

 

Ricostruire l’esperienza. Competenze, bilancio, formazione
(a cura di) G. di Francesco, ISFOL Strumenti e Ricerche
Franco Angeli, Milano 2004

 

 

Archivio e autobiografia
in Identità e narrazione,
(a cura di) A. Bosi, Unicopli, Milano 2003

 

 

Verso una verità autobiografica?
in La società degli individui
Franco Angeli, n 9, 2000/3

 

 

Un approccio filosofico al career counseling
in Praticare la filosofia. Nuovi discorsi sul counseling filosofico
(a cura di) L. Berra e A. Peretti
Ed. Stampatori Italiani, Torino 2006